Statuto della cooperativa

TITOLO PRIMO
COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA - SCOPI

ART. 1
È costituita con sede nel Comune di Firenze, la società cooperativa avente la denominazione "APITOSCANA SOCIETÀ COOPERATIVA AGRICOLA".
La Cooperativa potrà istituire filiali, agenzie ed uffici anche altrove.
La società ha durata fino al giorno 31 dicembre 2050 e potrà essere prorogata con deliberazione dell'assemblea.

ART. 2
La cooperativa, con delibera del consiglio di amministrazione, potrà aderire a organismi riconosciuti di tutela e rappresentanza del Movimento Cooperativo nonché ad altre associazioni o enti che si propongano le stesse finalità contenute nel presente statuto.

ART. 3
Senza finalità speculative, la cooperativa si propone di valorizzare le produzioni apistiche nel quadro generale degli orientamenti dell'economia nazionale, degli obiettivi della politica agricola della Comunità Economica Europea e in stretto rapporto con le associazioni dei produttori del settore e loro unioni.
La cooperativa intende, con la propria attività, contribuire al conseguimento dell'incremento dell'apicoltura e dell'attività in agricoltura, al progresso tecnico, allo sviluppo nazionale della produttività, all'impiego razionale dei fattori produttivi, contribuendo così a migliorare le condizioni sociali e materiali dei propri associati e adattando i principi e i metodi della cooperazione alla cui diffusione ed affermazione la società è
impegnata.
La cooperativa deve essere retta e disciplinata dai principi della mutualità prevalente, ai sensi dell'ari. 2514.
La gestione sociale deve essere orientata al conseguimento dei parametri di scambio mutualistico prevalente di cui agli artt. 2512 e 2513 del codice civile.

Per leggere lo statuto completo e scaricarlo cliccate qui